dal 1979 un’unica missione Trasmettere la Cultura Naturopatica alle nuove generazioni
-   NO PROFIT   - L’Istituto di Medicina Globale è un’associazioni no profit; ciò comporta che nessuno dei suoi Associati partecipa degli utili dell’associazione, i quali sono interamente destinati al mantenimento della struttura (come si evince dal nostro Statuto). In questo contesto associativo è chiaro che il profitto non trova spazio tra i nostri obiettivi. Al contrario, sta a cuore agli Associati che la cultura Olistica e i suoi operatori diventino sempre di più parte integrante della società, attraverso un dialogo e un’integrazione con il mondo delle istituzioni, della cultura e della scienza. Solo a patto di mantenere alta la serietà, la professionalità e lo spessore etico degli Operatori e degli enti che li formano sarà possibile raggiungere questi obiettivi. La dimensione associativa dell’IMG comporta altre importanti conseguenze: il Consiglio Direttivo, il Presidente e l’intero staff, sono costituiti da professionisti, che si impegnano ogni giorno nell’obiettivo culturale di consolidare e divulgare i principi, le conoscenze e le pratiche delle Discipline olistiche. Inoltre, all’IMG non ci sono studenti-clienti, ma studenti-Associati: parte integrante dell’associazione, non solo hanno la possibilità di esprimere le proprie esigenze, ma sono chiamati a farlo esprimendo in qualsiasi momento i propri punti di vista. Essi sono il corpo vivente dell’associazione, e rappresentano il suo futuro e l’inveramento dei suoi scopi.
L’Istituto di Medicina Globale ha per scopi: La promozione e la trasmissione della cultura Olistica alle nuove generazioni attraverso la formazione di esperti nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche. La ricerca nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche attualmente non scientificamente valutate al fine di promuovere le metodologie efficaci a fianco degli strumenti convenzionali. La diffusione delle conoscenze acquisite nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche. L’Istituto di Medicina Globale è stato fondato nel 1994 con atto notarile, registrazione n. 2314, Serie I, Tribunale di Padova, come evoluzione del C.R.EB. (Cetro Ricerce Ecobiologiche) e della “Libera Università Marsilio Ficino” fondate nel 1979 a Padova.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA Presidente È il rappresentante legale dell’Associazione di fronte a terzi ed in giudizio; inoltre rappresenta l’Associazione verso gli organismi sia statali e non statali, nazionali ed internazionali. Consiglio Direttivo Formato   da   cinque   membri,   è   l'organismo   che   sovrintende   la   Struttura:   elegge   le   "figure operative" e ne controlla l'operato al fine di garantire uno standard elevato di qualità. Coordinatore delle attività Ha il compito di sovraintendere all'organizzazione e alle attività dell'Istituto. Sezione Ricerca Svolge attività di analisi statistica e ricerca nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche attualmente non scientificamente valutate al fine di promuovere le metodologie riconosciute efficaci a fianco degli strumenti convenzionali. Sezione Formazione Si occupa della trasmissione della cultura naturopatica alle nuove generazioni attraverso attività didattiche che mirano alla formazione di esperti nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Sezione Divulgativa Ha il compito di Favorire lo scambio di informazioni, esperienze, collaborazioni ed in generale più ampi contatti e relazioni al fine di diffondere le conoscenze acquisite nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Segreteria Formazione Si occupa della gestione della segreteria della struttura formativa. Comitato Tecnico Scientifico Il Comitato tecnico-scientifico è un organo propositivo dal punto di vista scientifico e consultivo del Consiglio Direttivo. Corpo Docente Il corpo docente è composto, per quanto riguarda le materie istituzionali, da laureati nelle rispettive materie e per quanto riguarda le materie naturopatiche, da professionisti esperti nelle varie discipline. L’attività del corpo docente è monitorata dal Direttivo e dagli stessi Associati attraverso un questionario di valutazione annuale.
STORIA DELL’ISTITUTO L'Istituto di Medicina Globale nasce dal Centro Ricerche Eco-Biologiche (CREB), fondato a Padova con atto notarile nel 1979 - il CREB è stata una delle prime strutture italiane che ha operato nell'ambito delle Medicine e Tecniche non Convenzionali. Fra le varie attività attuate dal CREB ricordiamo: l'istituzione di una struttura formativa, la “Libera Università Marsilio Ficino” di Padova-Venezia dove venivano insegnate varie medicine, discipline e tecniche non convenzionali, tra le quali: medicina tradizionale cinese, digitopressione, omeopatia, fitoterapia, naturopatia, riflessologia. La fondazione della rivista “Medicina Integrata - dall'ambiente all'uomo” (registrata presso il Tribunale di Padova, n. 640 del 14/12/1979). Collaboravano alla rivista, tra gli altri: Dr. Luigi Oreste Speciani, Dr. Luigi Zecca (Ist. di Farmacologia Università di MI), Dr. Gianfranco Majorino (Ist. di Chimica-Fisica Università di MI), Dr. Gianfranco Valsè Pantellini, Dr. Gianni A. Dotto. La realizzazione del 1° Congresso Mondiale sulle medicine alternative e cancro (tra i relatori del Congresso ricordiamo: Dr. E. Cameron, Dr. L. Pauling, Dr. C. Sirtori, Dr. B. Morales, Dr. K. Homura, Dr. J. Klarch, Dr. A. Lodispoto, Dr. G.V. Pantellini, Dr. F. Devitofranceschi). Nel 1994, dall'esigenza di una diversa e maggiore complessità di rappresentare le discipline non convenzionali, il CREB ha trovato la sua continuazione ed evoluzione nell'Istituto di Medicina Globale, fondato con atto notarile, registrazione n. 2314, Serie I, Tribunale di Este Padova. Scarica e consulta l’Archivo Storico
STATUTO Articolo  3 - SCOPO L'associazione si ispira a principi di solidarietà, ecologia e nonviolenza. L’associazione è a carattere apolitico e non ha fini di lucro, opera per l'esclusivo perseguimento delle finalità statutarie e la sua struttura è democratica … L’associazione ha per scopi precipui: la promozione e la trasmissione della cultura naturopatica alle nuove generazioni attraverso la creazione di una “Scuola” che mira alla formazione di esperti nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Scarica e consulta l’intero Statuto
IL NOSTRO MOTTO
Ricerca e Formazione Progresso e Tradizione
SOCIAL
INDIRIZZO Via Praimbole, 7 35010 Limena PADOVA
Istituto di Medicina Globale - Registrazione Tribunale n. 2314, Serie I/1994 - CF: 00322140286
   
Presidente dell’Isittuto - Claudio Tormen
Resp. Coordinamento - Jenny Favaro
Resp. Segreteria Formazione - Elisa Berton
dal 1979 un’unica missione Trasmettere la Cultura Naturopatica alle nuove generazioni
IL NOSTRO MOTTO
Ricerca e Formazione Progresso e Tradizione
NO PROFIT - TRASPARENZA L’Istituto di Medicina Globale è un’associazioni no profit; ciò comporta che nessuno dei suoi Associati partecipa degli utili dell’associazione, i quali sono interamente destinati al mantenimento della struttura (come si evince dal nostro Statuto). In questo contesto associativo è chiaro che il profitto non trova spazio tra i nostri obiettivi. Al contrario, sta a cuore agli Associati che la cultura Olistica e i suoi operatori diventino sempre di più parte integrante della società, attraverso un dialogo e un’integrazione con il mondo delle istituzioni, della cultura e della scienza. Solo a patto di mantenere alta la serietà, la professionalità e lo spessore etico degli Operatori e degli enti che li formano sarà possibile raggiungere questi obiettivi. La dimensione associativa dell’IMG comporta altre importanti conseguenze: Il Consiglio Direttivo, il Presidente e l’intero staff dell’associazione sono costituiti da professionisti, che si impegnano ogni giorno nell’obiettivo culturale di consolidare e divulgare i principi, le conoscenze e le pratiche delle Discipline olistiche. Inoltre, all’IMG non ci sono studenti-clienti, ma studenti-Associati: parte integrante dell’associazione, non solo hanno la possibilità di esprimere le proprie esigenze, ma sono chiamati a farlo esprimendo in qualsiasi momento i propri punti di vista. Essi sono il corpo vivente dell’associazione, e rappresentano il suo futuro e l’inveramento dei suoi scopi.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA Presidente È il rappresentante legale dell’Associazione di fronte a terzi ed in giudizio; inoltre rappresenta l’Associazione verso gli organismi sia statali e non statali, nazionali ed internazionali. Presidente dell’Isittuto - Claudio Tormen Consiglio Direttivo Formato da cinque membri, è l'organismo che sovrintende la Struttura: elegge le "figure operative" e ne controlla l'operato al fine di garantire uno standard elevato di qualità. Coordinatore delle attività Ha il compito di sovraintendere all'organizzazione e alle attività dell'Istituto. Sezione Ricerca: svolge attività di analisi statistica e ricerca nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche attualmente non scientificamente valutate al fine di promuovere le metodologie riconosciute efficaci a fianco degli strumenti convenzionali. Sezione Formazione: si occupa della trasmissione della cultura naturopatica alle nuove generazioni attraverso attività didattiche che mirano alla formazione di esperti nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Sezione Divulgativa: ha il compito di Favorire lo scambio di informazioni, esperienze, collaborazioni ed in generale più ampi contatti e relazioni al fine di diffondere le conoscenze acquisite nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Resp. Coordinamento - Jenny Favaro Segreteria Formazione Si    occupa    della    gestione    della    segreteria    della struttura formativa. Resp. Segreteria Formazione - Elisa Berton Comitato Tecnico Scientifico Il Comitato tecnico-scientifico è un organo propositivo dal punto di vista scientifico e consultivo del Consiglio Direttivo. Corpo Docente Il corpo docente è composto, per quanto riguarda le materie istituzionali, da laureati nelle rispettive materie e per quanto riguarda le materie naturopatiche, da professionisti esperti nelle varie discipline. L’attività del corpo docente è monitorata dal Direttivo e dagli stessi Associati attraverso un questionario di valutazione annuale.
STORIA DELL’ISTITUTO L'Istituto di Medicina Globale nasce dal Centro Ricerche Eco-Biologiche (CREB), fondato a Padova con atto notarile nel 1979 - il CREB è stata una delle prime strutture italiane che ha operato nell'ambito delle Medicine e Tecniche non Convenzionali. Fra le varie attività attuate dal CREB ricordiamo: L'istituzione di una struttura formativa, la “Libera Università Marsilio Ficino” di Padova-Venezia dove venivano insegnate varie medicine, discipline e tecniche non convenzionali, tra le quali: medicina tradizionale cinese, digitopressione, omeopatia, fitoterapia, naturopatia, riflessologia. La fondazione della rivista “Medicina Integrata - dall'ambiente all'uomo” (pubblicazione registrata presso il Tribunale di Padova, autorizzazione n. 640 del 14/12/1979). Collaboravano alla rivista, tra gli altri: Dr. Luigi Oreste Speciani, Dr. Luigi Zecca (Ist. di Farmacologia Università di MI), Dr. Gianfranco Majorino (Ist. di Chimica-Fisica Università di MI), Dr. Gianfranco Valsè Pantellini, Dr. Gianni A. Dotto. La realizzazione del 1° Congresso Mondiale sulle medicine alternative e cancro (tra i relatori del Congresso ricordiamo: Dr. E. Cameron, Dr. L. Pauling, Dr. C. Sirtori, Dr. B. Morales, Dr. K. Homura, Dr. J. Klarch, Dr. A. Lodispoto, Dr. G.V. Pantellini, Dr. F. Devitofranceschi). Nel 1994, dall'esigenza di una diversa e maggiore complessità di rappresentare le discipline non convenzionali, il CREB ha trovato la sua continuazione ed evoluzione nell'Istituto di Medicina Globale, fondato con atto notarile, registrazione n. 2314, Serie I, Tribunale di Este Padova. Scarica e consulta l’Archivo Storico
STATUTO Articolo  3 - SCOPO L'associazione si ispira a principi di solidarietà, ecologia e nonviolenza. L’associazione è a carattere apolitico e non ha fini di lucro, opera per l'esclusivo perseguimento delle finalità statutarie e la sua struttura è democratica … L’associazione ha per scopi precipui: la promozione e la trasmissione della cultura naturopatica alle nuove generazioni attraverso la creazione di una “Scuola” che mira alla formazione di esperti nel campo della Naturopatia e delle discipline e tecniche olistiche. Scarica e consulta l’intero Statuto
L’Istituto di Medicina Globale ha per scopi: La promozione e la trasmissione della cultura Olistica alle nuove generazioni attraverso la formazione di esperti nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche. La ricerca nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche attualmente non scientificamente valutate al fine di promuovere le metodologie efficaci a fianco degli strumenti convenzionali. La diffusione delle conoscenze acquisite nel campo della Naturopatia, del Counseling e delle Discipline e Tecniche Olistiche. L’Istituto di Medicina Globale è stato fondato nel 1994 con atto notarile, registrazione n. 2314, Serie I, Tribunale di Padova, come evoluzione del C.R.EB. (Cetro Ricerce Ecobiologiche) e della “Libera Università Marsilio Ficino” fondate nel 1979 a Padova.
SOCIAL
INDIRIZZO Via Praimbole, 7 35010 Limena PADOVA
CONTATTO info@naturopatia-img.it Tel. 049.2614328
   
Istituto di Medicina Globale - Registrazione Tribunale n. 2314, Serie I/1994 CF: 00322140286
Scuola di Formazione in Naturopatia
Istituto di Medicina Globale