SOCIAL
INDIRIZZO Via Praimbole, 7 35010 Limena PADOVA
Istituto di Medicina Globale - Registrazione Tribunale n. 2314, Serie I/1994 - CF: 00322140286
LA NATUROPATIA Scuola di Formazione in Naturopatia dal 1979
La Naturopatia SCIENZA MULTIDISCIPLINARE PROMUOVE IL BENESSERE    UTILIZZA MEZZI NATURALI       La Naturopatia è una scienza multidisciplinare che vanta una lunga tradizione divenuta tale nel corso della storia grazie alla ricerca, alla pratica continua e alla capacità di integrare conoscenze in accordo con i propri principi: il termine "Naturopatia" venne coniato nel 1895 ma le sue origini risalgono alla scuola Ippocratica (400 a.c.). Ha lo scopo di promuovere il Benessere quale stato di soddisfazione interiore generato da una corretta integrazione di fattori psico-fisici e socio-ambientali (l'individuo integrato nella sua condizione socio- ambientale).
La Naturopatia è una realtà presente ormai da decenni nel nostro paese La sua importanza nell'ambito della prevenzione è accresciuta con il sempre maggior sviluppo della odierna società e i suoi "problemi" socio ambientali. Per “Naturopatia” si intende l’insieme delle discipline e delle metodiche naturali volte a stimolare la forza vitale della persona ed ad assecondare la spontanea capacità di autoregolazione dell’organismo, coadiuvando i meccanismi fisiologici.
Il Benessere è, quindi, una condizione relativa, diversa da caso a caso, che è espressa dalla capacità dell'individuo di realizzare al massimo le sue personali potenzialità di vivere la vita, con o senza infermità.
Congresso dell’OMS sulla Medicina Tradizionale Pechino, Cina - 8 novembre 2008 I partecipanti al Congresso dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla Medicina Tradizionale, riunitisi oggi 8 novembre dell’anno 2008 a Pechino … ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ 2004 Linee guida per lo sviluppo dell’informazione al consumatore sull’utilizzo appropriato della medicina tradizionale, complementare e alternativa …   scarica il documento OMS copleto
La Naturopatia utilizza metodi naturali e tecniche energetiche non invasive come mezzi di "stimolazione" per aiutare l'organismo a mantenere o migliorare il suo sistema di autoregolazione. Considera la persona nella sua totalità, indaga e interviene sulla costituzione, secondo i principi naturopatici, sull'aspetto psico- emozionale e sulla integrità nutrizionale e strutturale del soggetto integrato nel suo ambiente, opera con la persona nel suo complesso, educandola lungo il suo percorso di benessere. In quest'ottica, la Naturopatia assume un ruolo "educativo", diretto a stimolare la persona a prendersi cura di sé e a diventare responsabile del proprio benessere. L'educazione al benessere porta alla consapevolezza che questo dipende non solo dallo stato psico-fisico ma anche, inscindibilmente, dall'ambiente sociale e fisico che la circonda: la libertà personale diventa responsabilità e si fonde con l'impegno sociale e ambientale. Dal punto di vista Sociale La popolazione italiana ricorre sempre più frequentemente a prestazioni complementari non mediche di medicina non convenzionale (MNC), ma il quadro di riferimento del nostro Paese non è al passo di questa realtà sociale ampiamente diffusa, per due importanti ordini di motivi: 1. In Italia sono state disattese la risoluzione sullo statuto delle medicine non convenzionali, del Parlamento europeo, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. C182 del 16 giugno 1997, e la risoluzione del Consiglio d’Europa 1206/(1999), che prevedono l’armonizzazione dei Paesi membri riguardo le figure non mediche delle complementary and alternative medicines (CAM). 2. Non è mai stato adottato il piano strategico sulle MNC dell’OMS (2002). A questo proposito corre l’obbligo di ricordare che a Milano, nel 2004, l’OMS ha presentato un importante documento a tutela del paziente delle MNC o CAM, intitolato “Linee guida per lo sviluppo dell’informazione al consumatore sull’utilizzo appropriato della medicina tradizionale, complementare e alternativa”, in cui vengono sottolineate le politiche che i Governi dovrebbero mettere in atto per le MNC. In particolare sono da sottolineare quelle che appaiono importanti sia per la tutela dell’utente, che per l’affidabilità professionale dell’operatore: organizzare campagne di comunicazione per dotare i consumatori della capacità di discernere la qualità del servizio ricevuto; assicurare che gli operatori siano propriamente qualificati e registrati; incoraggiare l’interazione tra gli operatori non medici e la classe medica; sviluppare gli standard di qualità e le linee guida riguardanti il trattamento di MNC; creare standard dei requisiti di formazione e di conoscenza per promuovere la credibilità delle pratiche tradizionali ed alternative e per rafforzare la fiducia del consumatore. In Europa le leggi più recenti sulla naturopatia, si sono ovviamente ispirate alle linee guida OMS e a quelle europee quali la risoluzione di Lannoye-Collins; considerando la Naturopatia disciplina complementare alla medicina ufficiale, e praticata da operatori non medici adeguatamente preparati.
AREA ASSOCIATI          
La Naturopatia E’ UNA REALTA’ PRESENTE ORMAI DA DECENNI NEL NOSTRO PAESE La sua importanza nell'ambito della prevenzione è accresciuta con il sempre maggior sviluppo della odierna società e i suoi "problemi" socio ambientali. Per “Naturopatia” si intende l’insieme delle discipline e delle metodiche naturali volte a stimolare la forza vitale della persona ed ad assecondare la spontanea capacità di autoregolazione dell’organismo, coadiuvando i meccanismi fisiologici.
La Naturopatia SCIENZA MULTIDISCIPLINARE PROMUOVE IL BENESSERE    UTILIZZA MEZZI NATURALI    La Naturopatia è una scienza multidisciplinare che vanta una lunga tradizione divenuta tale nel corso della storia grazie alla ricerca, alla pratica continua e alla capacità di integrare conoscenze in accordo con i propri principi: il termine "Naturopatia" venne coniato nel 1895 ma le sue origini risalgono alla scuola Ippocratica (400 a.c.). Ha lo scopo di promuovere il Benessere quale stato di soddisfazione interiore generato da una corretta integrazione di fattori psico-fisici e socio-ambientali (l'individuo integrato nella sua condizione socio- ambientale).
Il Benessere è, quindi, una condizione relativa, diversa da caso a caso, che è espressa dalla capacità dell'individuo di realizzare al massimo le sue personali potenzialità di vivere la vita, con o senza infermità.
La Naturopatia utilizza metodi naturali e tecniche energetiche non invasive come mezzi di "stimolazione" per aiutare l'organismo a mantenere o migliorare il suo sistema di autoregolazione. Considera la persona nella sua totalità, indaga e interviene sulla costituzione, secondo i principi naturopatici, sull'aspetto psico-emozionale e sulla integrità nutrizionale e strutturale del soggetto integrato nel suo ambiente, opera con la persona nel suo complesso, educandola lungo il suo percorso di benessere. In quest'ottica, la Naturopatia assume un ruolo "educativo", diretto a stimolare la persona a prendersi cura di sé e a diventare responsabile del proprio benessere. L'educazione al benessere porta alla consapevolezza che questo dipende non solo dallo stato psico-fisico ma anche, inscindibilmente, dall'ambiente sociale e fisico che la circonda: la libertà personale diventa responsabilità e si fonde con l'impegno sociale e ambientale. Dal punto di vista Sociale La popolazione italiana ricorre sempre più frequentemente a prestazioni complementari non mediche di medicina non convenzionale (MNC), ma il quadro di riferimento del nostro Paese non è al passo di questa realtà sociale ampiamente diffusa, per due importanti ordini di motivi: 1. In Italia sono state disattese la risoluzione sullo statuto delle medicine non convenzionali, del Parlamento europeo, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea n. C182 del 16 giugno 1997, e la risoluzione del Consiglio d’Europa 1206/(1999), che prevedono l’armonizzazione dei Paesi membri riguardo le figure non mediche delle complementary and alternative medicines (CAM). 2. Non è mai stato adottato il piano strategico sulle MNC dell’OMS (2002). A questo proposito corre l’obbligo di ricordare che a Milano, nel 2004, l’OMS ha presentato un importante documento a tutela del paziente delle MNC o CAM, intitolato “Linee guida per lo sviluppo dell’informazione al consumatore sull’utilizzo appropriato della medicina tradizionale, complementare e alternativa”, in cui vengono sottolineate le politiche che i Governi dovrebbero mettere in atto per le MNC. In particolare sono da sottolineare quelle che appaiono importanti sia per la tutela dell’utente, che per l’affidabilità professionale dell’operatore: organizzare campagne di comunicazione per dotare i consumatori della capacità di discernere la qualità del servizio ricevuto; assicurare che gli operatori siano propriamente qualificati e registrati; incoraggiare l’interazione tra gli operatori non medici e la classe medica; sviluppare gli standard di qualità e le linee guida riguardanti il trattamento di MNC; creare standard dei requisiti di formazione e di conoscenza per promuovere la credibilità delle pratiche tradizionali ed alternative e per rafforzare la fiducia del consumatore. In Europa le leggi più recenti sulla naturopatia, si sono ovviamente ispirate alle linee guida OMS e a quelle europee quali la risoluzione di Lannoye- Collins; considerando la Naturopatia disciplina complementare alla medicina ufficiale, e praticata da operatori non medici adeguatamente preparati.
Congresso dell’OMS sulla Medicina Tradizionale Pechino, Cina - 8 novembre 2008 I partecipanti al Congresso dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla Medicina Tradizionale, riunitisi oggi 8 novembre dell’anno 2008 a Pechino … ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITÀ 2004 Linee guida per lo sviluppo dell’informazione al consumatore sull’utilizzo appropriato della medicina tradizionale, complementare e alternativa …   scarica il documento OMS copleto
LA NATUROPATIA Scuola di Formazione in Naturopatia dal 1979
SOCIAL
   
Istituto di Medicina Globale - Registrazione Tribunale n. 2314, Serie I/1994 CF: 00322140286
INDIRIZZO Via Praimbole, 7 35010 Limena PADOVA
Istituto di Medicina Globale
Scuola di Formazione in Naturopatia
Istituto di Medicina Globale